Gara - ID 7

Stato: Inviato esito di gara


Registrati o Accedi Per partecipare

ProceduraAperta
CriterioQualità prezzo
OggettoServizi
PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL’ART. 60 DEL D.LGS. N. 50/2016, PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI: HOSTING ED HOUSING DEL SISTEMA INFORMATIVO GIFCOOP E RELATIVA MANUTENZIONE CORRETTIVA ED EVOLUTIVA
CIG81843302C6
CUP
Totale appalto€ 378.630,00 Importo aggiudicazione € 211.559,50
Data pubblicazione 03/02/2020 Termine richieste chiarimenti Venerdi - 28 Febbraio 2020 - 10:00
Scadenza presentazione offerteLunedi - 09 Marzo 2020 - 10:00 Apertura delle offerteMercoledi - 18 Marzo 2020 - 11:00
Categorie merceologiche
  • 725143 - Servizi di gestione di attrezzature informatiche per la manutenzione di sistemi informatici
DescrizioneIl presente bando ha per oggetto l’affidamento dei servizi afferenti al Sistema Informativo GIFCOOP di Fon.Coop e di seguito elencati:
  • Servizio di Hosting e Housing del Sistema GIFCOOP e di tutte le sue componenti, compreso il Sito Istituzionale e la Posta Elettronica di Fon.Coop;
  • Servizio di Manutenzione Correttiva, Adeguativa e Migliorativa del Sistema GIFCOOP;
  • Servizio di Manutenzione Evolutiva del Sistema GIFCOOP;
  • Servizio di Help Desk;
  • Servizio di formazione agli utenti.
  • Servizio di fornitura di soluzione di Protocollo Informatico.
In particolare, l’aggiudicatario dovrà tener conto della natura giuridica del Fondo, così come risultante dalla vigente normativa applicabile, dalla prassi e dagli atti del medesimo Fondo (Statuto, Regolamenti e Atti a rilevanza pubblicistica).
L’attività ha per oggetto il servizio di Hosting e Housing del sistema GIFCOOP, compreso il Sito Istituzionale e la Posta Elettronica di Fon.Coop, il servizio di manutenzione correttiva, adeguativa e migliorativa del sistema GIFCOOP, il servizio manutenzione evolutiva del sistema GIFCOOP, il servizio di help desk, il servizio di formazione agli utenti, servizio di fornitura di soluzione di Protocollo Informatico. Il servizio nel suo complesso mira ad aumentare l'efficienza nella gestione dei procedimenti da parte del Fondo attraverso lo snellimento e la semplificazione tecnica ed organizzativa delle attuali modalità operative. Le condizioni contrattuali e le specifiche tecniche delle prestazioni oggetto dell’appalto sono dettagliate nel Capitolato Tecnico e nello schema di contratto e costituiscono parte integrante e sostanziale della documentazione di gara.
 
Struttura proponente Sistemi Informativi Fon.Coop
Responsabile del servizio Silvia Pieroni Responsabile del procedimento Cortazzo Giancarlo
Allegati
Richiesta DGUE XML
File docx allegato-1-modello-domanda-gara-manutenzione-gifcoop. - 28.10 kB
03/02/2020
File docx allegato-2-checklistqualificaresponsabiliesterni. - 136.34 kB
03/02/2020
File pdf capitolato-tecnico-manutenzione-gifcoop-con-allegato - 942.06 kB
03/02/2020
File pdf bando-di-gara-manutenzione-gifcoop - 37.27 kB
03/02/2020
File docx schema-contratto-gifcoop-fornitore. - 68.98 kB
03/02/2020
File pdf disciplinare-gara-manutenzione-gifcoop - 212.19 kB
03/02/2020
File pdf Curriculum Vitae Cortazzo Giancarlo - 70.57 kB
16/03/2020
File pdf Curriculum Vitae Fontanella Francesco - 100.49 kB
16/03/2020
File pdf Curriculum Vitae Molinara Mario - 204.82 kB
16/03/2020
File pdf Atto di costituzionedella Commissione valutatrice - 175.74 kB
16/03/2020
File pdf verbale-num.-1-del-18.03.2020-apertura-buste-a - 204.60 kB
19/03/2020
File pdf verbale-num.-3-del-01.04.20-apertura-buste-b - 153.40 kB
03/04/2020
File pdf Graduatoria provvisoria - 21.54 kB
29/04/2020
File pdf verbale-num.-7-del-29.04.2020-apertura-buste-c-e-aggiudicazione-provvisoria - 244.68 kB
30/04/2020
File pdf determina-di-aggiudicazione-efficace-num.-3-7-luglio-2020 - 283.04 kB
08/07/2020
File pdf Avviso di appalto aggiudicato - 21.99 kB
08/07/2020

Aggiudicazione definitiva - 3 \07/07/2020

03351210756

Links Management and Technology S.p.A. -

Partecipanti

00513990010

NTT DATA Italia S.p.A. -

03351210756

Links Management and Technology S.p.A. -

05982771007

EUSTEMA SPA -

Commissione valutatrice

File pdf Atto di costituzione 2 - 16/03/2020
Nome Ruolo CV
Cortazzo Giancarlo Presidente File pdf
Fontanella Francesco Membro File pdf
Molinara Mario Membro File pdf

Avvisi di gara

08/07/2020Avviso di appalto aggiudicato - Procedura Aperta: PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL’ART. 60 DEL D.LGS. N. 50/2016, PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI: HOSTING ED HOUSING DEL SISTEMA INFORMATIVO GIFCOOP E RELATIVA MANUTENZIONE CORRETTIVA ED EVOLUTIVA
Si comunica che è stato pubblicato l'avviso di appalto aggiudicato per la gara in oggetto...
08/07/2020Pubblicazione Esito - Procedura Aperta: PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL’ART. 60 DEL D.LGS. N. 50/2016, PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI: HOSTING ED HOUSING DEL SISTEMA INFORMATIVO GIFCOOP E RELATIVA MANUTENZIONE CORRETTIVA ED EVOLUTIVA
Si comunica che è stato pubblicato l'esito per la gara in oggetto...
24/04/2020Comunicazione data di apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale della procedura Aperta: PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL’ART. 60 DEL D.LGS. N. 50/2016, PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI: HOSTING ED HOUSING DEL SISTEMA INFORMATIVO GIF
Si comunica che l'apertura della busta Busta C - Offerta economica e temporale per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 29 Aprile 2020 - 10:30...
18/03/2020Comunicazione data di apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica della procedura Aperta: PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL’ART. 60 DEL D.LGS. N. 50/2016, PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI: HOSTING ED HOUSING DEL SISTEMA INFORMATIVO GIFCOOP E RELATIV
Si comunica che l'apertura della busta Busta B - Offerta Tecnica per la procedura in oggetto avverra in data Mercoledi - 01 Aprile 2020 - 11:00...
03/03/2020Rettifica FAQ 9 - Procedura PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI HOSTING ED HOUSING DEL SISTEMA INFORMATIVO GIFCOOP E RELATIVA MANUTENZIONE CORRETTIVA ED EVOLUTIVA CIG 81843302C6
Si comunica che per mero errore materiale la risposta alla FAQ num. 9 del 27/02/2020 ore 18:03 al punto 3) va rettificata come segue: [...] 3) Fermo restando il principio di autoresponsabilità dell’impresa e nei limiti della natura chiarificatrice de...
28/02/2020AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI: HOSTING ED HOUSING DEL SISTEMA INFORMATIVO GIFCOOP E RELATIVA MANUTENZIONE CORRETTIVA ED EVOLUTIVA CIG 81843302C6 Chiarimenti SUBAPPALTO
A chiarimento si comunica che è facoltativa l'indicazione  dei nominativi dei subappaltatori prevista nel DGUE alla “PARTE II punto D: INFORMAZIONI CONCERNENTI I SUBAPPALTATORI SULLE CUI CAPACITÀ L'OPERATORE ECONOMICO NON  FA AFFIDAMENTO (ARTICOLO 1...

Chiarimenti

  1. 20/02/2020 17:57 - Spett.Le Commissione,
    si chiede di fornire un cortese riscontro in riferimento alla richiesta presente nelle Condizioni di partecipazione nel Bando di Gara, in merito al possesso della certificazione UNI EN ISO 27001 in corso di validità per servizi di conduzione server farm o prove relative all’impiego di misure equivalenti. In particolare, si chiede conferma che possa essere considerato equivalente il possesso di un certificato ISO/IEC 27001:2017 avente ad oggetto: “Progettazione, sviluppo e conduzione di servizi e piattaforme di gestione e monitoraggio della sicurezza informatica, delle reti e dei sistemi per i clienti dei servizi gestiti dal Cyber Security Operation Center”.

    Rimanendo in attesa di un cortese riscontro,
    Cordiali saluti.
     


    In riferimento al quesito sopra riportato, si conferma l’equivalenza del possesso di un certificato ISO/IEC 27001:2017 avente ad oggetto: “Progettazione, sviluppo e conduzione di servizi e piattaforme di gestione e monitoraggio della sicurezza informatica, delle reti e dei sistemi per i clienti dei servizi gestiti dal Cyber Security Operation Center”.
    Distinti saluti.
    21/02/2020 14:56
  2. 26/02/2020 15:01 - Con riferimento al requisito di capacità tecnico-professionale di cui al paragrafo 8 Requisiti di partecipazione lett. b) “possesso della Certificazione UNI EN ISO 27001 in corso di validità per servizi di conduzione server farm o prove relative all’impiego di misure equivalenti” del Disciplinare di gara, si chiede conferma che possa essere ritenuto equivalente il possesso di un Certificato ISO/IEC 27001:2013 posseduto dalla Scrivente con il seguente campo di applicazione:
    “Il Sistema di gestione della sicurezza delle informazioni relativo ai servizi di outsourcing erogati mediante l’utilizzo delle facility specifiche dell’Impresa XXX in conformità alla Dichiarazione di applicabilità 27K_DG02 v.10 del 23/08/2019 (le attività citate nello scope sono classificabili nei settori EA: 33, 35) include le seguenti attività:
    Erogazione dei servizi di gestione e monitoraggio delle infrastrutture hardware e Software delle attività collegate alla loro gestione e manutenzione, nello specifico:
    • Gestione Data Center
    • Monitoring
    • Help Desk e Supporto Sistemistico di 1°livello
    • Esercizio (access management, backup, antivirus etc)
    • Gestione ed evoluzione delle soluzioni per I servizi cross (monitoraggio, Trouble Ticket, IDM etc)
    • Technical Management (team specialisti Unix,Microsoft, Applicativi, DBA, Network&Security);
    • Hardening dei Sistemi
    • Vulnerability Assessment&Penetration Test
    • Erogazione dei servizi di customer support
    • Supporto per aggiornamento Procedure e altri documenti per l’erogazione dei Servizi di Outsourcing
    • Governo del Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni
    • Supporto all’area “Infrastructure Outsourcing Service Management” nella definizione e proposizione delle architetture IT


    Con riferimento al quesito sopra riportato, si conferma l’equivalenza del possesso di un certificato ISO/IEC 27001:2013 come descritto dallo scrivente, purché rilasciato da un ente di certificazione accreditato ACCREDIA, o da altro ente di accreditamento firmatario degli accordi di mutuo riconoscimento nel settore specifico.
    Distinti saluti.
    27/02/2020 10:16
  3. 26/02/2020 19:10 - Spettabile Fon.Coop

    Con riferimento alla gara in oggetto, sottoponiamo i seguenti quesiti:
    1. si chiede di voler confermare che il subappalto è disciplinato in conformità all'articolo 105 del Codice ad eccezione dei limiti stabiliti nel comma 2 e nel comma 14 che a seguito delle sentenze della Corte di Giustizia Europea C-63/18 del 26/09/2019 e C-402/18 del 27/11/2019 non trovano applicazione.
       
    2. A seguito della sentenza C-63/18 della Corte di Giustizia Europea del 26/09/2019 si chiede di voler confermare che l’Operatore economico che abbia dichiarato l’intenzione di subappaltare parte del servizio a terzi specificando all’interno del proprio DGUE, sezione D: INFORMAZIONI CONCERNENTI I SUBAPPALTATORI SULLE CUI CAPACITÀ L'OPERATORE ECONOMICO NON FA AFFIDAMENTO (Articolo 105 del Codice – Subappalto) le attività che intende subappaltare, possa omettere di indicare la quota di subappalto al punto D: Informazioni concernenti i subappaltatori sulle cui capacità l'operatore economico non fa affidamento (Articolo 105 del Codice - Subappalto) e in corrispondenza del punto 10) della Parte IV  - sezione C: CAPACITÀ TECNICHE E PROFESSIONALI (Articolo 83, comma 1, lettera c), del Codice) del DGUE.
    3. Si chiede se il concorrente possa riportare l’elenco dei soggetti di cui all’art. 80 comma 3 del D.l gs 50/2016 nei cui confronti sono rese le dichiarazioni ai sensi degli articoli 1 e 2 del Codice (DGUE Parte III – Motivi di esclusione Art. 80 del Codice) mediante la produzione di una dichiarazione sostitutiva integrativa, in alternativa all’inserimento dei dati dei soggetti di cui all’art.  80 co. 3 all’interno della Sezione A – Informazioni sull’Operatore economico, Parte II del DGUE.

    Distinti saluti
     


    Buongiorno,
    in riferimento al quesito sopra riportato si segnala che:

    1) e 2): in merito ai punti 1 e 2 del quesito si ricorda che, in sede di chiarimenti, la stazione appaltante deve limitarsi a fornire mere delucidazioni in relazione alle disposizioni del bando di gara. Le risposte ai quesiti non possono risolversi in una consulenza giuridica, anche alla stregua del principio di autoresponsabilità del concorrente. In tale prospettiva, si evidenzia che il disciplinare di gara stabilisce che le attività oggetto di gara possono essere subappaltate ai sensi della disciplina vigente.

    3): in merito al punto 3 del quesito si conferma che il concorrente può fornire tale dato con una dichiarazione sostitutiva integrativa, opportunamente richiamata nel DGUE.

    Distinti saluti.

     
    27/02/2020 13:08
  4. 27/02/2020 14:48 - Nel paragrafo 6.1.5.2 ASSET MANAGEMENT E GESTIONE DELLA CONFIGURAZIONE è scritto: “Il sottoservizio in questione riguarda la gestione di un sistema unico (CMDB, ovvero Change Management DB) per il censimento e il governo di tutti i componenti logici, applicativi ed infrastrutturali gestiti dal Fornitore per il servizio a Fon.Coop”.
    Si chiede se è presente un sistema CMDB che il fornitore dovrà gestire e aggiornare come da indicazioni presenti nel capitolato oppure se è richiesta la fornitura di una soluzione CMDB.

    Distinti Saluti


    In relazione al quesito sopra riportato si precisa che il fornitore dovrà impiegare una propria soluzione CMDB.
    Distinti saluti.
    27/02/2020 17:33
  5. 28/02/2020 09:22 - All’articolo 3 "Corrispettivo e modalità di pagamento” dello Schema di Contratto è indicato: “Il suddetto corrispettivo ha un valore meramente indicativo e Fon.Coop. non garantisce la realizzazione di alcun volume minimo di affari”.
    Si chiede di voler chiarire se la suddetta previsione riguarda entrambe le  tipologie di servizi (sia i servizi a canone di cui al par. 3.4, sia i servizi a consumo indicati al par. 3.5).

    Distinti saluti.
     


    In merito al quesito sopra riportato, si chiarisce che la suddetta previsione riguarda solo le tipologie di servizi a consumo indicati al comma 3.5 dello Schema di Contratto.
    Distinti saluti.
    02/03/2020 12:37
  6. 28/02/2020 08:51 - Buongiorno,
    con la presente si trasmettono le seguenti richieste di chiarimento:
    • Si chiede conferma che è facoltà del fornitore la scelta del modello di erogazione del servizio complessivo come "Servizio di Hosting" (§6.1.3.1) o "Servizio di Housing" (§6.1.3.3).
    • Si chiede di chiarire il paragrafo §6.1.4 “Il Fornitore dovrà, inoltre, garantire un’adeguata interfaccia con i gestori di reti esterne per assicurare una corretta gestione dell’intera infrastruttura di rete. Si precisa che attualmente i servizi per Fon.Coop sono esposti su Internet tramite un firewall cluster a due nodi.”. E’ possibile avere i requisiti della connettività Internet per consentire il funzionamento del sistema GIF.COOP (p.e. banda, ridondanza, etc..)? Il valore di banda dichiarato è da considerarsi come banda di picco o deve essere garantito per il 100% del tempo?
    • Si chiede di chiarire il paragrafo §6.1.4 “In particolare sono a carico del Fornitore gli oneri per l’acquisizione, l’installazione e la gestione dell’infrastruttura e delle risorse supplementari necessarie all’integrazione degli strumenti eventualmente messi a disposizione dalle terze parti fornitrici dei servizi di collegamento telematici (es. il Servizio Pubblico di Connettività - SPC).”. Si richiede il dettaglio dei requisiti per quanto riguarda l’infrastruttura e le risorse supplementari citate.
    • Si chiede di chiarire cosa si intende per “1% del corrispettivo del servizio” in riferimento a §6.1.8, tabella 11, LDS 3 e LDS 4. Si tratta dell’1% del canone mensile del servizio “Hosting e Housing del Sistema GIFCOOP”?
    Rimaniamo in attesa di un gradito riscontro,
    Cordialmente.


    Buongiorno,
    di seguito i riscontri in merito ai quesiti sopra riportati:
    • Si conferma che è facoltà del fornitore la scelta del modello di erogazione del servizio complessivo come "Servizio di Hosting" (§6.1.3.1) o "Servizio di Housing" (§6.1.3.3) rispettando comunque i requisiti di servizio riportati nel par. 6.1;
    • Relativamente al par. 6.1.4 si chiarisce che, nella soluzione proposta, l’offerente deve prevedere, senza oneri aggiuntivi per Fon.Coop, una gestione propria dell’infrastruttura comprensiva dei servizi necessari per la connettività. I requisisti relativi alla connettività Internet sono riportati nella tabella 5 al par.6.1 del Capitolato Tecnico; ulteriori aspetti tecnici potranno essere presentati come aspetti migliorativi nella proposta dell’offerente. Si conferma altresì che il valore di banda dichiarato deve essere garantito per il 100% del tempo;
    • Relativamente al par. 6.1.4 si chiarisce che, nella soluzione proposta, l’offerente deve prevedere, senza oneri aggiuntivi per Fon.Coop, una gestione propria dell’infrastruttura comprensiva dei servizi di collegamento telematico che possano prevedere risorse supplementari. Relativamente al dettaglio dei requisiti, per quanto riguarda l’infrastruttura e le risorse supplementari citate, si faccia riferimento a quanto esposto nelle tabelle 5 e 6 del paragrafo 6.1 del Capitolato Tecnico, in cui sono riportati tutti i requisiti tecnici necessari per la formulazione della proposta dell’offerente;
    • Si chiarisce che si tratta dell’1% del canone mensile.
    Distinti saluti.
    02/03/2020 17:09
  7. 27/02/2020 20:34 - Disciplinare di gara, Par. 8 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE.

    Ai fini della comprova del possesso del requisito di capacità economico-finanziaria “aver realizzato un fatturato specifico minimo annuo nel settore di attività oggetto dell’appalto riferito a ciascuno degli ultimi tre esercizi finanziari approvati alla data di pubblicazione del bando (2016-2017-2018) di € 126.210,00 (centoventiseimila duecentodieci/00) IVA esclusa” si chiede se il concorrente, in alternativa  alla produzione dei certificati rilasciati e vistati dalle Amministrazioni e/o dichiarazioni dei privati rese ai sensi dell’art. 47  DPR 445/2000, possa produrre :
    - Copia delle fatture accompagnate da dichiarazione di conformità all’orignale resa ai sensi del DPR 445/2000 sottoscritta digitalmente dal Legale Rappresentante del concorrente allegando, ove la causale non sia chiara anche copia dei contratti cui le fatture si riferiscono.
    oppure:
    - Dichiarazione rilasciata a sensi dell'art. 47 del DPR 445/2000  da parte del Collegio Sindacale oppure da un Revisore Contabile, attestante la misura (importo), la  tipologia (causale di fatturazione) e le date  del fatturato specifico dichiarato dal concorrente.

    Distinti saluti


    Buongiorno,
    in merito al quesito sopra riportato, si segnala che in sede di chiarimenti la stazione appaltante deve limitarsi a fornire mere delucidazioni in relazione alle disposizioni del bando di gara. Le risposte ai quesiti non possono risolversi in una consulenza giuridica, anche alla stregua del principio di autoresponsabilità del concorrente.
    In tale prospettiva, si evidenzia che il disciplinare di gara stabilisce che la comprova del requisito può essere fornita anche con dichiarazione del concorrente resa ai sensi del DPR 445/2000, che  attesti in modo dettagliato e compiuto le prestazioni eseguite dal concorrente a proprio favore - con indicazione dei relativi importi e date coerenti con la misura (importo) e la tipologia del fatturato specifico dichiarato in sede di partecipazione, corredata dalla copia conforme all’originale delle fatture.
    Distinti saluti.
     
    03/03/2020 11:08
  8. 27/02/2020 18:10 - Oggetto: PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL’ART. 60 DEL D.LGS. N. 50/2016, PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI: HOSTING ED HOUSING DEL SISTEMA INFORMATIVO GIFCOOP E RELATIVA MANUTENZIONE CORRETTIVA ED EVOLUTIVA CIG 81843302C6 – Richieste di Chiarimento
     
    1. Redazione Proposta Tecnica. Si chiede se sia possibile inserire immagini e tabelle con font diverso dal Times new Roman 12, mantenendo comunque completa leggibilità.
    2. Si chiede conferma che l’attuale servizio di posta elettronica non sia gestito da Microsoft Exchange non essendo menzionato il protocollo MAPI nel capitolato tecnico.
    3. Si chiede conferma che il requisito di partecipazione “Requisiti di idoneità professionale” da esprimere nella procedura in oggetto sia il seguente:

    “Iscrizione nel Registro delle Imprese presso la competente C.C.I.A.A. per attività attinenti all'oggetto dell’appalto, in conformità a quanto previsto dall’art. 83 D.lgs. n. 50/2016”,

    contrariamente a quello indicato a pag 6 del disciplinare di gara ossia:

    “Iscrizione nel Registro delle Imprese presso la competente C.C.I.A.A. per attività redazionali, attinenti all'oggetto dell’appalto, in conformità a quanto previsto dall’art. 83 D.lgs. n. 50/2016”.

    4. Si chiede conferma che l’operatore economico debba rilasciare solo le dichiarazioni dal punto n° 1 al punto n° 14 indicate a pag 11 del disciplinare, paragrafo “CONTENUTO DELLA BUSTA VIRTUALE   A - Documentazione Ammnistrativa” lett.  A) e che, per effetto, non debba essere rilasciata per la presente procedura la dichiarazione ultronea presente sul modello Allegato 1 - Domanda di partecipazione, ossia:
     “di giudicare le prestazioni contrattuali realizzabili, gli elaborati progettuali adeguati ed i prezzi nel loro complesso remunerativi e tali da consentire il ribasso offerto, nonché di accettare, senza condizione o riserva alcuna, tutte le norme, le disposizioni e le prescrizioni contenute e richiamate nel bando di gara, nel disciplinare, nel capitolato nonché nello schema di contratto ed in tutti i documenti richiamati da tali atti”.

    Ringraziamo anticipatamente per l’attenzione.
    Cordiali Saluto
     


    In relazione al quesito sopra riportato, si indicano di seguito le risposte alle questioni poste:

    1) si conferma che è possibile inserire immagini e tabelle con font diverso dal Times new Roman 12, mantenendo comunque completa la leggibilità.
    2) Si conferma che l’attuale servizio di posta elettronica non è gestito da Microsoft Exchange.
    3) Si conferma che il requisito di partecipazione “Requisiti di idoneità professionale” da esprimere nella procedura in oggetto è il seguente: “Iscrizione nel Registro delle Imprese presso la competente C.C.I.A.A. per attività attinenti all'oggetto dell’appalto, in conformità a quanto previsto dall’art. 83 D.lgs. n. 50/2016 e che il riferimento alle attività redazionali contenuto a pag. 6 del disciplinare è un mero refuso.
    4) Si conferma che la domanda di partecipazione deve contenere tutte le informazioni e/o dichiarazioni riportate nell’allegato 1, come indicato nel disciplinare di gara (contenuto della busta virtuale lett. A).

    Distinti saluti.
    03/03/2020 11:14
  9. 27/02/2020 18:03 - Buonasera,
    con la presente siamo a sottoporre le seguenti richieste di chiarimento:
    1) Rif. “Requisiti di idoneità professionale” par. 8 del Disciplinare di gara “Iscrizione nel Registro delle imprese presso la competente C.C.I.A.A. per attività redazionali (…)” chiediamo conferma che si tratti di un refuso la dicitura attività redazionali e che l’attività dell’impresa partecipante debba essere attinente all’oggetto dell’appalto
    2) Rif. “Requisiti di capacità economico-finanziaria” chiediamo di precisare se in caso di partecipazione nella forma del Raggruppamento temporaneo di imprese le referenze bancarie debbano essere presentate da tutti i componenti del Raggruppamento o solo dall’impresa capogruppo.
    3) AI fini dell’assolvimento del possesso del Requisito di capacità economico-finanziaria e segnatamente “aver realizzato un fatturato specifico minimo annuo nel settore di attività oggetto dell’appalto riferito a ciascuno degli ultimi tre esercizi finanziari approvati alla data di pubblicazione del bando (2016-2017-2018) di € 126.210,00 (centoventiseimila duecentodieci/00) IVA esclusa” da parte di un concorrente partecipante alla gara sotto forma di RTI Costituendo composto da 2 Imprese, si chiede conferma che il requisito suddetto possa essere interamente posseduto e dichiarato dalla Mandataria, posto che la società mandante svolgerà esclusivamente servizi di hosting e housing.
    4) Rif. “Requisiti di capacità tecnico-professionale” Par. 8 del Disciplinare di gara
    in merito al possesso della certificazione UNI EN ISO 27001 in corso di validità per servizi di conduzione server farm o prove relative all’impiego di misure equivalenti, si chiede conferma che possa essere considerato equivalente il possesso di un certificato ISO/IEC 27001:2013 avente ad oggetto:
    “Progettazione, sviluppo ed erogazione di software e servizi di: - Data Center (Server Dedicati, Server Virtuali, Colocation, Hosting);  - Soluzioni Cloud oriented in modalità IaaS, SaaS e PaaS;  - Backup e Disaster Recovery e relativa assistenza specialistica. Gestione e manutenzione di server, postazioni di lavoro, reti informatiche e relativi apparati e sistemi di sicurezza logica.
    in attesa di un gentile riscontro porgiamo,
    Cordiali saluti


    In riferimento al quesito sopra riportato:
    1) Si conferma che il requisito di partecipazione “Requisiti di idoneità professionale” da esprimere nella procedura in oggetto è il seguente: “Iscrizione nel Registro delle Imprese presso la competente C.C.I.A.A. per attività attinenti all'oggetto dell’appalto, in conformità a quanto previsto dall’art. 83 D.lgs. n. 50/2016” e che il riferimento alle attività redazionali contenuto a pag. 6 del disciplinare è un mero refuso.
    2) Le due referenze bancarie richieste come requisito di capacità economica e finanziaria devono necessariamente essere prodotte da ciascun componente del RTI cioè sia dall’impresa mandataria che dalle imprese mandanti.
    3) Fermo restando il principio di autoresponsabilità dell’impresa e nei limiti della natura chiarificatrice del bando del presente chiarimento, ai fini dell’assolvimento del possesso del Requisito di capacità economico-finanziaria di “aver realizzato un fatturato specifico minimo annuo nel settore di attività oggetto dell’appalto riferito a ciascuno degli ultimi tre esercizi finanziari approvati alla data di pubblicazione del bando (2016-2017-2018) di € 126.210,00 (centoventiseimila duecentodieci/00) IVA esclusa” il bando dispone che la mandataria dovrà possedere il requisito di cui al punto precedente in misura prevalente e non impone un soglia minima anche in capo alla mandataria.
    4) Si conferma che è considerato equivalente il possesso di un certificato ISO/IEC 27001:2013 avente ad oggetto: “Progettazione, sviluppo ed erogazione di software e servizi di: - Data Center (Server Dedicati, Server Virtuali, Colocation, Hosting);  - Soluzioni Cloud oriented in modalità IaaS, SaaS e PaaS;  - Backup e Disaster Recovery e relativa assistenza specialistica. Gestione e manutenzione di server, postazioni di lavoro, reti informatiche e relativi apparati e sistemi di sicurezza logica.
    Distinti saluti.
    03/03/2020 11:20

Registrati o Accedi Per partecipare

TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280

Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Portale Gare Fon.Coop

Via Treviso, 31 Roma (RM)
Tel. 06/4404397 - Fax. 06/44290115 - Email: segreteria@foncoop.coop - PEC: gare.foncoop@pec.it